I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori dettagli leggi la nostra privacy e cookie policy.Ok

50 anni di esperienza sempre con la stessa passione con cui abbiamo lavorato la nostra prima nocciola

Nocciole Marchisio

Erano gli anni 50 e in Piemonte la corilicoltura faceva parte di quelle attività considerate marginali. È in questo preciso momento storico che nasce la Nocciole Marchisio, una ditta che ha saputo puntare su questo frutto quando ancora nessuno aveva interesse a farlo e che ha sfruttato le sue potenzialità nel migliore dei modi, fino a diventare un'azienda compatta e conosciuta, in Italia e all'estero, nella lavorazione e nel commercio non solo delle nocciole piemontesi, ma anche di altre nocciole, di mandorle e di pistacchi.

Completamente rinnovata in due stabilimenti produttivi all'avanguardia, la Nocciole Marchisio ha sviluppato un metodo di lavoro preciso ed efficace che ha come obiettivo quello di offrire prodotti finiti veramente superiori, sicuri e di qualità: ogni frutto, sia biologico che convenzionale, prima di poter essere avviato al processo produttivo viene controllato e analizzato meticolosamente e seguito in ogni suo passo, fino alla trasformazione finale in prodotto tostato, pasta o granella.

Oggi questa ditta ha una capacità produttiva di 3.000 ton / anno, una capacità di sgusciatura di 10.000 kg ogni otto ore e una capacità di tostatura giornaliera di circa 11.000 kg.

Per la Nocciole Marchisio 50 anni di esperienza nel settore non sono però un punto di arrivo, ma una base solida su cui costruire il proprio futuro, investendo continuamente in risorse umane e impianti produttivi e conservando sempre la stessa passione con cui hanno lavorato la loro prima nocciola.