I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori dettagli leggi la nostra privacy e cookie policy.Ok

I Pistacchi

Il pistacchio è un albero originario del Medio Oriente che può raggiungere un’altezza di 12 metri e un’età di 300 anni.

Le coltivazioni sono prevalentemente a forma di cespuglio, in maniera tale da favorire la raccolta.

Il suo frutto è caratterizzato da un guscio lungo e sottile: al suo interno una pellicola sottile viola conserva un seme di colore verde vivo comunemente chiamato pistacchio.

Le lavorazioni

Sgusciato, Tostato, Granella, Farina, Pasta.

Le tipologie di Pistacchi

Originario della regione Sicilia, quello proveniente da Bronte è chiamato "smeraldo" ed ha ottenuto il marchio DOP.

Oltre al caratteristico colore verde, ha un gusto ed un aroma unico e riconoscibile che lo rende un frutto di alto pregio molto richiesto dai mercati internazionali.

Il suo seme è piccolo, di un colore verde brillante, protetto da una buccia quasi trasparente ed ha un sapore molto forte con note balsamiche.

Questo tipo di pistacchio può essere originario di:

• Siria
• Turchia

Pistacchio proveniente dall’Iran, ha una colorazione verde meno accesa ed è ricoperto da una pellicola leggera e trasparente.

Pistacchio di colore dal giallo al verde scuro, è ricoperto da una spessa buccia color viola.

Questo tipo di pistacchio può essere originario di:

• Siria
• Iran
• Turchia